Progetto Continuità Corte Verde

Visite: 3252

Il passaggio da un ordine di scuola all’altro costituisce per i bambini un momento estremamente delicato per le implicazioni sul piano psicologico, affettivo, sociale, relazionale. Lasciare un contesto scolastico familiare per inserirsi in un nuovo ambiente, interrompere rapporti significativi con compagni ed insegnanti, modificare le proprie abitudini, affrontare nuovi sistemi relazionali, incontrare nuove regole organizzative e nuove responsabilità possono creare nei bambini temporanei stati d’ansia e di disorganizzazione.
Le insegnanti della scuola dell’infanzia propongono alcuni momenti di attività comuni fra i bambini dell’ultimo anno dell’asilo nido e un gruppo di bambini che ha già frequentato la scuola dell’infanzia.
L’obiettivo di questa collaborazione è il porre i bambini che stanno per affrontare il passaggio dal nido alla scuola dell’infanzia nella condizione di riconoscere persone, piccoli e grandi, pratiche, ambienti di gioco ed attività, angoli resi familiari da esperienze di interscambio e di ricordare anche attraverso le immagini, il dialogo e i materiali sperimentati.
Tutto ciò per favorire momenti di vita comune, di conoscenza, di scambi, di interazione e relazione tra i bambini del nido e quelli della scuola dell’infanzia. Il progetto stesso poi ha una ricaduta positiva anche sui genitori che vivono con meno ansia il passaggio e sono rassicurati dal clima collaborativo percepito.
La continuità educativa permetterà, quindi, ai bambini del nido di conoscere ambienti e persone diversi da quelli fino ad ora frequentati ed offrirà amicizia e fiducia verso la nuova realtà che li attende.
 
OBBIETTIVI GENERALI
- Preparazione al passaggio alla scuola dell’infanzia e interiorizzazione delle esperienze tra asilo nido e scuola dell’infanzia;
- conoscenza degli ambienti, dei nuovi amici e delle nuove insegnanti per un sereno passaggio alla scuola dell’infanzia;
- rafforzamento della fiducia in se e negli altri;
- superamento del disagio dato dalle situazioni di novità, attraverso la conoscenza e la socializzazione;
- creazione di occasioni di incontro e scambio tra bambini di età diverse;
- proposta di attività comuni che richiedono una realizzazione di gruppo;
- favorire un clima di accoglienza e di curiosità verso il nuovo ambiente.
 
FINALITA' SPECIFICHE
- Scoprire spazi, ambienti, e materiali della scuola dell’infanzia;
- incontrare e conoscere bambini ed insegnanti della scuola dell’infanzia;
- collaborare con i bambini più grandi per un obiettivo comune;
- conoscere materiali e giochi differenti da quelli utilizzati al nido.
 
Si svolge tra fine maggio ed inizio Giugno di ogni anno.
Le educatrici del nido Corte Verde  faranno pervenire alle insegnanti della scuola dell’infanzia le schede individuali dei bambini.